Archivi del mese: settembre 2017

Semper fidelis

Realismo, buon senso di Marta davanti a Lazzaro nella tomba: jam foetet. – Risposta della follia divina: Surge Lazare. È anche vero che al medesimo grido lanciato da altri Cristo non risuscita le morti fisiche – e poco più vale per le morti spirituali. Fa niente: la resurrezione di Lazzaro è il segno sensibile della fecondità invisibile della follia e tutti i Lazzaro chiamati al di fuori delle loro tombe con fede e amore a sufficienza sono promessi a una resurrezione misteriosa. Ed è normale che questa resurrezione sia incontrollabile. Dove sarebbe infatti la follia eroica dell’appello se la risposta fosse automatica o semplicemente frequente? La fedeltà nel fallimento è il segno della preghiera soprannaturale: è il silenzio di Dio che divinizza il grido dell’uomo.

(Gustave Thibon, L’ignorance étoilée, Librairie Arthème Fayard, 1974, pp. 85-86; traduzione redazionale)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi

Tra sogno e realtà

La bellezza, la purezza, la profondità si trovano al di là dell’esistenza. Donde quell’impressione di irrealtà che sperimentiamo nelle esperienze supreme e la parentela, che arriva a esprimersi nel vocabolario familiare, tra il sogno e l’ideale. Il sentimento di «realtà» quaggiù sulla terra è legato alla pesantezza e alla permanenza. Quando palpitano le ali dell’anima una parte di noi sfugge al reale. Il reale è il peso del vascello e l’ancora – punto di attracco e di riferimento – che lo collega al porto; il sogno è il vento che soffia nelle vele.

(Gustave Thibon, L’ignorance étoilée, Librairie Arthème Fayard, 1974, p. 129; traduzione redazionale)

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi

Progredire. Ma verso dove?

Da posse quantum volunt (Seneca). L’uomo protetto ieri dalla sua impotenza, l’uomo esposto oggi dalla sua potenza al rischio supremo. «Non si arresta il progresso». E se l’ascesa verso gli astri coincidesse con la discesa agl’inferi?

(Gustave Thibon, L’illusion féconde, Fayard, Paris 1995, p. 102; traduzione redazionale)

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi