Il temporale e l’eterno

ignoranceetoileeIl temporale e l’eterno nella religione. Bisogna continuamente rompere, allargare o sostituire dighe, serbatoi e canali – ogni apparecchio di conduttura e di distribuzione delle acque fabbricato dall’uomo e rispondente ai bisogni di un’epoca; ma non sarà mai consentito transigere sulla sorgente che viene da Dio. Gli psicologi e gli storicisti non capiranno mai che una Rivelazione che è stata fatta da Dio nel tempo possa non più dipendere dal tempo, che una cosa apparsa subito come un cambiamento sia poi refrattaria al cambiamento – in altri termini, che ciò che è nato abbia la pretesa di non morire, che ciò che ha avuto un prima rifiuti di avere un dopo.

(Gustave Thibon, L’ignorance étoilée, Librairie Arthème Fayard, 1974, p. 125; traduzione di Antonella Fasoli).

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...