Salvataggio

Gesù_salva_PietroSALVATAGGIO — Mi senti parlare con durezza, con ironia, di una cosa buona in sé, dell’amicizia, per esempio, o delle donne, o della chiesa… Credi forse che io voglia deprezzare queste cose? Al contrario: la mia durezza verso di loro non è che un tentativo per salvarle. Quando vediamo l’essere amato sul punto di annegare, non esitiamo a conficcargli le unghie nella carne pur di strapparlo ai gorghi!

(Gustave Thibon, Il pane di ogni giorno, Morcelliana, Brescia 1949, p. 19)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Meditazioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...