Lacerazione

crux-et-luxLacerazione. — Profondità di questa parola di cui ci serviamo correntemente per designare la sofferenza. Che cos’è che si lacera in noi quando soffriamo? La nostra sensibilità, il nostro orgoglio, il nostro amore avvinghiato alle cose finite, in una parola tutti i limiti che ci velano l’infinito della nostra origine e l’infinito della nostra fine. Lacerandosi, queste apparenze mettono a nudo la realtà. Ed è per questo che la lacerazione è nel contempo dolore e rivelazione: crux et lux.

(Gustave Thibon, L’uomo maschera di Dio, SEI, Torino 1971, p. 33)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...