Banalità del male

cristo_degli_abissiBassezza e profondità — Di fronte al vizio, alla crudeltà, al male in genere, si prova talvolta un’impressione di abisso, di «mysterium tremendum». Ma questo abisso non è nel male, è nel bene rifiutato. Niente è più banale del male: è soprattutto a furia di stoltezza e di ristrettezza che il vizio diventa ripugnante. L’inferno è un paese piatto. A dispetto di tutti i romanticismi, la bassezza non s’identifica mai con la profondità.

(Gustave Thibon, La scala di Giacobbe, Roma, AVE 1947, pp. 75-76)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Aforismi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...